Fiat 500 Pop Hybrid – NLT

Noleggio Fiat 500 ibrida – Calcola il Canone

 

0.00

Canone Mensile Noleggio Fiat 500 Pop Hybrid


Fiat 500 Pop Hybrid - NLT - Noleggio e Via

Noleggio Fiat 500 ibrida, con Noleggio e Via

Fiat 500 Hybrid – Nuova da immatricolare

scheda informativa noleggio lungo termine noleggio e via

 

Viaggi sempre con auto nuove in tutta sicurezza senza pensieri.

Contattaci per scoprire incredibili offerte o per avere tutte le delucidazioni.

Per Privati e possessori di partita Iva Anche Anticipo ZERO

Altre Notizie su Fiat 500 ibrida


L’AUTO IN SINTESI

fiat 500 ibrida - noleggio lungo termine - noleggio e via

Sarà disponibile una 500 completamente elettrica, ma per ora è possibile avere la versione ibrida leggera.

La Fiat 500 è diventata ibrida. Sì, una delle più piccole e parsimoniose auto in vendita di serie è ora ancora più pulita. Ma, a differenza della nuova Clio ibrida della Renault, la nuova Fiat 500 hybrid è più semplice.

Disponibile a breve anche sulla Panda, è un sistema ibrido leggero. Quindi è un’auto che non dovrai collegare alla rete elettrica, e non dovrai nemmeno percorrere lunghe distanze solo con l’energia elettrica.

Quello che abbiamo è un generatore a batteria che è legato a un motore a benzina a tre cilindri da 1,2 litri, che aiuta a smussare il processo di stop/avviamento e permette all’auto di accumulare energia durante la decelerazione e la frenata.

Tutto sommato, le promettenti emissioni di CO2 della Fiat sono inferiori fino al 30 per cento rispetto al solo motore benzina che questo nuovo ibrido leggero sostituisce. Il cambio manuale a sei marce è l’unica opzione al momento.

Calcola il Canone del Noleggio Lungo Termine per Fiat 500 Hybrid

Fiat 500 ibrida, Perchè Noleggiarla

Spegne il motore per consumare menofiat 500 ibrida - fiat 500 hybrid - noleggio lungo termine - noleggio e via - noleggioevia.it

È una riuscita citycar, che ripropone in chiave moderna lo stile della Fiat 500 nata mezzo secolo fa. Grazie alle dimensioni contenute della carrozzeria è perfetta per affrontare il traffico, e ha uno sterzo leggerissimo che facilita le manovre.

Si presta bene anche all’impiego extraurbano, perché ha sospensioni ben tarate che la rendono molto precisa e gradevole da guidare, pur non essendo troppo dure e quindi poco penalizzanti per il comfort.

Il motore della Fiat 500 1.2 Pur-O2, un 1.2 da 69 cavalli dotato di sistema Stop&Start, si spegne nelle soste in coda o al semaforo, per poi riavviarsi automaticamente: questo serve a ridurre i consumi e le emissioni durante la marcia in città.

La dotazione di serie è buona in rapporto al prezzo, ma va giudicata addirittura eccellente per quanto riguarda gli airbag, che in totale sono sette: c’è anche quello per le ginocchia del guidatore.

La Fiat 500 una citycar sfiziosa e alla moda: la linea, molto riuscita, ripropone in chiave moderna (e logicamente con proporzioni aumentate) lo stile dell’antenata del 1957.

In questa versione Pur-O2 è spinta da un 1.2 a benzina da 69 CV dotato di Stop&Start: un dispositivo che spegne il motore quando ci si ferma al semaforo e si mette il cambio in folle, e lo riavvia automaticamente appena si preme di nuovo il pedale della frizione.

La Fiat 500 ha dimensioni compatte ed è facile trovare parcheggio; inoltre, lo sterzo è leggerissimo da azionare e i comandi sono dolci.

È un’auto perfetta per affrontare il traffico delle grandi città, ma ha anche qualità stradali di tutto rispetto: nei percorsi extraurbani ha un comportamento molto sicuro, grazie all’assetto equilibrato e alla tenuta di strada  elevata.

Il motore è fluido nell’erogazione ma non ha molta grinta; non si può dunque contare su riprese brillanti, anche perché il cambio ha le marce abbastanza lunghe, studiate per contenere i consumi e la rumorosità.

Con un sovrapprezzo di 800 euro si può avere il robotizzato Dualogic: semplifica la guida, perché non c’è il pedale della frizione, e non fa crescere i consumi come succede con gli automatici “tradizionali”.

La dotazione di serie della Fiat 500 1.2 Pur-O2 è piuttosto completa: oltre ai cerchi in lega, al “clima” manuale e alla radio con cd, prevede ben sette airbag: nessuna rivale ne offre altrettanti senza sovrapprezzo.

Peccato che l’ESP si paghi, invece, a parte. Volendo, si può risparmiare scegliendo la versione Pop, che, però, non ha né i cerchi in lega né i dettagli cromati della carrozzeria, ma, soprattutto, è priva dello Stop&Start.

Calcola il Canone Noleggio Fiat 500 Ibrida

Fiat 500 ibrida, VITA A BORDO

Si richiama agli Anni 50

Il design degli interni, piuttosto ben rifiniti per un’auto di questa categoria, si rifà al modello degli Anni 50, con la plancia verniciata nel colore della carrozzeria e il cruscotto circolare.

I comandi sono ben disposti, ma quelli degli alzacristalli sono collocati nella plancia e bisogna abituarsi; peccato che i portaoggetti siano pochi e molto piccoli, e che davanti al passeggero, anziché il classico cassettino, ci sia una semplice mensola priva di sportello.

La citycar Fiat è omologata per quattro posti, ma a godere di una sistemazione comoda è solo chi siede davanti: le poltrone sono comode e ben conformate. Il divano, invece, va bene soltanto per chi non è molto alto, perché lo spazio per le gambe è scarso e – a causa del soffitto inclinato – c’è poca “aria” sopra la testa. Il baule ha una capacità nella media della categoria, ma la soglia di carico è alta da terra e neppure a filo con il pavimento.

Fiat 500 ibrida, Plancia e comandi

Il cruscotto della Fiat 500 – poco incassato e afflitto da qualche riflesso – è circolare come quello del modello degli Anni 50, ma ben più moderno e completo: ha anche il contagiri e, al centro, un display a cristalli liquidi con tutte le informazioni di contorno.

La plancia in tinta con la carrozzeria e le maniglie delle porte color metallo completano il quadro “vintage”. Volendo, si può avere il Blue&Me Nav, un dispositivo che combina un lettore di musica digitale con porta USB, il vivavoce Bluetooth e un localizzatore satellitare che abilita al servizio SOS Emergency.

Funzionali i comandi, ma quelli degli alzavetro sono nella plancia anziché nei pannelli porta (dove viene naturale cercarli).

Fiat 500 ibrida, Abitabilità

La Fiat 500 è omologata per quattro e ha di serie i sedili in stoffa bicolore. Per chi siede davanti c’è parecchio spazio, con le due poltrone dall’imbottitura “consistente” e conformate come si deve: sono comode e trattengono bene in curva; però, i poggiatesta, in gomma, sono troppo duri. Il divano è largo abbastanza per due adulti, ma chi è più alto di 180 cm sfiora il soffitto con la testa e ha poco spazio per le gambe; inoltre, i finestrini e il lunotto piccoli aumentano il senso di “oppressione”.

Poco pratici, ed esigui, i portaoggetti: quello principale, nella plancia, è privo di sportello ma cela un cassettino per i documenti (che da chiuso è invisibile).

Fiat 500 ibrida, Bagagliaio

La bocca di carico è ampia e lo spazio in altezza non è male, ma il baule è profondo solo in basso (55 cm): a causa della forma spiovente della coda, all’altezza della cappelliera la profondità si riduce a soli 25 cm; inoltre, la soglia non è a filo (rispetto al fondo c’è un dislivello di 21 cm) e rimane anche alta da terra. Comunque, la capacità di carico è nella media della categoria.

Per guadagnare un po’ di spazio si può reclinare lo schienale del divano: in questo modo si riescono a stivare oggetti lunghi fino a 135 cm, ma sul pavimento si forma uno scalino di 12 cm.

Calcola il Canone Noleggio Fiat 500 Ibrida

fiat 500 ibridaFiat 500 ibrida, COME VA

Docile e con una gran tenuta di strada

La posizione di guida della Fiat 500 ibrida un po’ più alta del normale permette di godere di un’ottima visibilità anteriore e laterale, ma non è altrettanto facile percepire gli ingombri posteriori: il lunotto è piccolo.

La maneggevolezza è notevole, grazie allo sterzo molto leggero che, in ogni caso, si rivela preciso anche quando l’andatura cresce: un bel vantaggio nei percorsi tortuosi, ove la Fiat 500 – stabile e ben aggrappata all’asfalto – offre una guida gratificante.

Il 1.2 non impressiona per la grinta, ma è omogeneo nell’erogazione e non troppo rumoroso: progettato per consumare poco in città col supporto del sistema Stop&Start, ha prestazioni sufficienti per difendersi anche in autostrada.

Fiat 500 ibrida, In città

Per giovarsi dei vantaggi dello Stop&Start ci si deve abituare a mettere il cambio in folle quando ci si ferma in coda, ma per il resto questa Fiat 500 1.2 Pur-O2 è esattamente come la altre: compatta e maneggevole nel traffico, con uno sterzo che, grazie al sistema Dualdrive, risulta molto leggero. Tuttavia, nelle manovre in retromarcia richiede un po’ d’impegno, dato che, dietro, la visuale è limitata dal lunotto piccolo e dalla forma dei montanti.

Il comfort è buono, perché le sospensioni, seppure non certo “cedevoli”, si comportano bene anche sul pavè.

Fiat 500 ibrida, Fuori città

Il motore non impressiona per prestazioni, ma è molto fluido e la rende piacevole da guidare anche fuori città. Pronta nel rispondere ai comandi dello sterzo, la Fiat 500 ha un assetto ben controllato e una tenuta di strada notevole.

Sicura e sincera nelle reazioni, manifesta un progressivo sottosterzo soltanto se si esagera con la velocità in curva.

Gli eventuali interventi dell’ESP avvengono sempre in modo molto “discreto”.

Fiat 500 ibrida, In autostrada

La riserva di potenza di questa Fiat 500 non è certo abbondante, ma il motore se la cava egregiamente anche nelle maratone autostradali. Certo, se occorre recuperare rapidamente velocità è meglio scalare una marcia, perché in ripresa l’utilitaria torinese soffre dei rapporti del cambio lunghi e non è molto brillante.

Tuttavia, a 130 orari in quinta, il motore lavora a 3800 giri e non fa troppo rumore, come pure sono contenuti i fruscii aerodinamici.

L’impianto frenante non è potentissimo, ma la modulabilità e la resistenza alla fatica sono più che soddisfacenti.

Calcola il Canone Noleggio Fiat 500 Ibrida

Fiat 500 ibrida, QUANTO È SICURA

Tanti airbag, ma l’ESP si paga a parte

La sfiziosa utilitaria Fiat ha una tenuta di strada sicura e, se si esagera, non ha reazioni difficili da controllare.

Peccato che l’ESP vada acquistato a parte. Sempre a pagamento, si possono aggiungere i fari antinebbia. Esemplare, invece, la dotazione di airbag, che sono sette: nessuna rivale offre altrettanto.

La scocca è frutto di un progetto moderno e ha superato brillantemente i crash test EuroNcap, ottenendo il massimo punteggio per la protezione degli occupanti.

La Fiat 500 una vettura dalla carrozzeria compatta, ma molto sicura: nei crash test EuroNcap ha riportato il massimo punteggio: per la protezione degli occupanti, tre stelle per i bambini assicurati ai seggiolini Isofix e due stelle per la salvaguardia dei pedoni in caso di investimento.

Eccezionalmente ricca la dotazione di airbag, che comprende anche quello per le ginocchia del guidatore.

La tenuta di strada e la stabilità sono esenti da critiche, tuttavia l’ESP si paga a parte: non costa troppo, ma proprio per questo, trattandosi di un’auto destinata anche ai giovani, avremmo preferito che fosse di serie. Sono optional anche i fari fendinebbia.

Calcola il Canone Noleggio Fiat 500 Ibrida

Noleggio Fiat 500 Ibrida, NE VALE LA PENA?

Elegante e ambientalista

Con il  sistema Stop&Start, che fa scendere un po’ i consumi in città, la Fiat 500 1.2 Pur-O2 ha un’immagine ancor più attuale: è una citycar per chi, oltre a risparmiare dal benzinaio, vuole dare un piccolo contributo alla tutela dell’ambiente.

Compatta e maneggevole, ha un motore fluido ed è gustosa da guidare anche fuori dalle mura cittadine. Inoltre, è abbastanza pratica anche se non offre molto spazio a chi siede dietro.

Il prezzo è giustificato dalla qualità costruttiva e dalla dotazione, anche mettendo in conto l’esborso extra per l’ESP.

Il design è ispirato a quello del modello degli Anni 50, ma la tecnologia è decisamente aggiornata: la Fiat 500 è una citycar alla moda, adatta a chi da un’utilitaria vuole “qualcosa in più” non soltanto in termini di immagine.

L’abitacolo, molto curato, offre una buona abitabilità solo a chi occupa i posti anteriori: non è una “piccola” molto adatta a chi viaggia spesso in quattro o con molti bagagli.

Dotata di motore con sistema Stop&Start, si rivela ideale per l’uso cittadino: consuma meno della versione normale ed è più attenta all’ambiente.

Si tratta di una vettura pratica e versatile, che, volendo, si presta anche a qualche trasferta in autostrada e che è piacevole da guidare sui percorsi extraurbani: ha una tenuta di strada sicura, e l’ESP, optional, non costa un’esagerazione.

Vedi anche le altre offerte per il nostro noleggio a lungo termine

Vedi tutti i video su Fiat 500 ibrida

Perché scegliere il Noleggio Lungo Termine con Noleggio e Via?

Semplice.

Con un unico canone certo mensile non hai nessun altro pensiero se non quello di guidare.

Fiat 500 Hybrid Noleggio Lungo Termine di Noleggio e Via

 

Coperture

Kasko
si
Manutenzione Ordinaria
si
Manutenzione Straordinaria
si
Incendio
si
Furto
si
Eventi Naturali
si
Consegna a Domicilio
si
Assistenza Stradale
si

Franchige

Kasko
€ 500
Furto
10%
RCA
€ 250

Vuoi il tuo preventivo personalizzato ?

COMPILA IL MODULO QUI DI SEGUITO

PERSONALIZZA IL TUO PREVENTIVO